L’arte che cura

Anche l’arte, la percezione dell’armonia e della serenità che è in grado di trasmettere, possono incidere e aiutare nel percorso di cura dell’individuo. Di questo argomento si è parlato, nel dicembre scorso, a Castelfranco Emilia, nel corso di un incontro pubblico voluto dall’Amministrazione comunale dal titolo “L’arte che cura”, che l’associazione C.I.D – Curare il dolore ha contribuito ad organizzare. Continue reading →

Buon successo per la serata dedicata al Burraco

Ha riscontrato un buon successo di partecipanti il torneo di Burraco a scopo benefico, giunto ormai alla quarta edizione, che l’associazione C.I.D – Curare il dolore ha organizzato a metà dicembre. L’appuntamento per gli appassionati del gioco di carte si è tenuto a Castelfranco Emilia, presso il Bar Simply. Grazie a tutti coloro che hanno voluto sostenere l’impegno della nostra associazione partecipando all’iniziativa.

Ci scusiamo per i disguidi nella consegna del notiziario

Alcuni nostri associati ci hanno segnalato che il numero pre-natalizio del nostro giornalino è stato consegnato, in alcuni casi, addirittura nella seconda metà di gennaio, quando molte delle iniziative che segnalavamo e annunciavamo si erano tenute da settimane. “Abbiamo verificato – spiega la presidente C.I.D Giovanna Vignoli – ed effettivamente si è verificato un increscioso disguido postale che ha notevolmente ritardato la consegna del notiziario, rendendolo di minore utilità per i nostri associati. Abbiamo, naturalmente, espresso le nostre rimostranze ai responsabili degli uffici interessati e ottenuto assicurazione che fatti simili non dovrebbero accadere di nuovo in futuro. Continue reading →

Nei primi mesi del 2019 pronti per la donazione di un ecografo

Il percorso è stato costruito in collaborazione con i tecnici che ne potranno usufruire e con i vertici dell’Ausl: ora possiamo raccoglierne i risultati. Nei primi mesi del 2019, infatti, con buona probabilità tra la fine di gennaio e i primi di febbraio, si terrà la cerimonia di donazione di uno speciale ecografo, acquistato dall’associazione C.I.D – Curare il dolore per sostenere l’operato del Centro di terapia antalgica di Castelfranco Emilia. La strumentazione, moderna e specifica per le esigenze della terapia antalgica, è stata acquistata utilizzando anche i fondi che l’associazione ha raccolto grazie al cinque per mille, a cui si sono aggiunti alcuni sponsor e il generoso contributo degli associati. Un nuovo piccolo passo in avanti nella lotta contro il dolore.

I nostri migliori auguri per le festività e arrivederci al 2019

Un altro anno passato insieme. Il 2018 si chiude ancora, purtroppo, all’insegna dell’incertezza per molte famiglie. La ripresa economica, per quanto ancora insufficiente, che si era registrata negli ultimi anni sembra aver rallentato a tal punto che si profila all’orizzonte il pericolo della stagnazione. Il mercato del lavoro è ancora asfittico e punisce soprattutto le fasce più deboli, i meno acculturati, le donne e i giovani. Le preoccupazioni, naturali in una situazione di questo genere, troppo spesso, però, sfociano nel nostro Paese in rancore sociale e sentimenti di chiusura, rinfocolati ad arte, dobbiamo dire, da alcune formazioni politiche a puri scopi di consenso elettorale. In un contesto come quello delineato diventano ancora più dirimenti il ruolo e i valori sostenuti dal volontariato. Più persone che si mettono insieme, con un sentimento altruistico, per conseguire un obiettivo che abbia valore per l’intera comunità costituiscono il sicuro antidoto verso le più egoistiche forme di settarismo e conservatorismo. Continue reading →